Login utente

Password dimenticata?

Chi siamo

Sinterizzazione diretta di materiali termoplastici

Con questa tecnologia Delta Prototipi è in grado di realizzare in tempi brevi prototipi o piccole serie utilizzando un poliammide dedicato (Duraform PA), avente caratteristiche meccaniche equivalenti a un PA11 da stampaggio.
La sinterizzazione laser, con materiali di tipo poliammidico, consente di produrre in modo rapido ed economico sia modelli concettuali sia prototipi strutturali finalizzati alle prove di sollecitazioni meccaniche e termiche.
Se necessario i modelli in poliammide possono essere rifiniti per ottenere un elevato livello di qualità anche sotto l’aspetto estetico.
Delta Prototipi ha recentemente aumentato la propria capacità produttiva con l’inserimento di servizi di stereolitografia (tecnologia Sla) con materiali Somos “Watershed”,“Nanotool” e 3DSystems "Accura25"

 

Strumenti utilizzati

Attraverso l’esperienza acquisita in passato ci siamo dotati di strumenti adeguati all’ottenimento della massima qualità ottenibile allo stato attuale; per cui abbiamo
acquisito due sistemi di sinterizzazione 3Dsystems Vanguard di ultima generazione dotato di un laser da ben 100W adatto a tutte le applicazioni presenti e future della sinterizzazione con i nuovi materiali in fase di sviluppo.
Per il settore di stereolitografia abbiamo installato una 3Dsystems SLA 5000 con laser a Stato Solido che lavora con il materiale Somos 11120 “Watershed”, materiale semitrasparente con elevate caratteristiche meccaniche.
Per applicazioni specifiche abbiamo inoltre installato una 3Dsystems SLA250 con un laser ad alta risoluzione ( classe 3 mills laser) allo stato solido che permette di realizzare particolari dettagliati. Su questa macchina il materiale utilizzato è Somos  “Nanotool” con elevata resistenza a temperatura. Per ampliare ulteriormente la gamma dei materiali abbiamo installato una SLA3500 che utilizza materiale 3DSystems Accura 25, ottimo compromesso per ottenere parti estetiche con delle buone caratteristiche meccaniche.

  

Tramite un sistema SLS Vanguard possiamo utilizzare il Duraflex un elastomero (Circa 70 ShA) che permette di realizzare, soprattutto se infiltrati con un prodotto dedicato come il "Black Seal",  particolari elastomerici funzionali per svariate applicazioni. Seguendo le richieste del mercato abbiamo di recente installato una Objet Serie Eden che sfrutta la tecnologia Polyjet per poter realizzare particolari ad elevata risoluzione (Layer da 16 micron). Il materiale prevalentemente utilizzato è il Objet Vero White Plus. Per completare le possibilità offerte da tutte le tecnologie ci siamo dotati anche di una Fortus 400 L che sfrutta l'ultimo step evolutivo della nota tecnologia FDM di Stratasys per ottenere particolari dalla buona definizione ma con straordinarie capacità funzionali. I materiali utilizzabili sono ABS M30, Policarbonato, Ultem 9085.